NASA ha Scoperto un Nuovo Pianeta, ed è Meraviglioso

Se sei sempre stato interessato nello spazio, ecco delle notizie per te: gli astronomi hanno recentemente trovato un pianeta potenzialmente abitabile! Si chiama Barnard's Star B. Le giornate durano poco più di 24 ore al giorno ed è sempre soleggiato. In realtà, fa molto freddo, ma forme di vita semplici potrebbero svilupparsi e sopravvivere in queste condizioni!
Segnalibri:

Com’è il sole di questo pianeta 0:46
Oscillazione = pianeta? 3:32
Cosa significa “super-terra”? 5:10
L’alba non esiste 6:17
Mari di metano liquido 7:09

E un altro potenziale candidato (che è proprio nel nostro quartiere) 7:57


Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/

SOMMARIO:
- Guarda alto vedrai un cielo scuro, e vedrai un cerchio torbido. No, quella non è la luna di Barnard: è il sole del pianeta. Adesso guarda in basso. Sotto ai tuoi piedi ci sono innumerevoli fiumi, laghi e mari di metano liquido.
- Il sole di Barnard si trova a soli 6 anni luce da noi ed è la 4° stella più vicina al nostro sistema solare. Prova a immaginare il nostro sole 5 volte più piccolo e molto meno luminoso.

- Sebbene Edward Emerson Barnard non sia stato il primo a scoprire questa stella, nel 1916 ha dimostrato che è la stella più veloce che conosciamo.

- La stella di Barnard è ciò che gli astronomi chiamano una nana rossa: una piccola, debole e davvero antica stella che sta arrivando alla fine del suo ciclo vitale.

- La prima persona ad assumere che ci fosse un pianeta da qualche parte vicino a questa stella era l'astronomo Peter van de Kamp. Negli anni '60, osservò "oscillazione" nel movimento della stella.
- Gli astronomi hanno fatto molte misurazioni con le più avanzate attrezzature astronomiche che si potessero immaginare e hanno avuto la certezza al 99% che il pianeta Barnard's Star B esiste.

- "Super-terra" è solo un termine che gli astronomi usano per descrivere la dimensione di un pianeta più grande della Terra ma considerevolmente più piccolo dei giganti del ghiaccio come Nettuno.

- Questo pianeta è un'enorme palla di roccia e ghiaccio che si trova oltre la zona abitabile della sua stella. Anche se Barnard's Star B è più vicino al suo sole rispetto alla Terra, la sua stella fornisce solo il 3% della luce rispetto al nostro sole.

- Secondo uno studio del 2015 alla Cornell University, è probabile che semplici forme di vita basate sul metano possano svilupparsi e sopravvivere in queste condizioni.

- L'esistenza di tali forme di vita è pura teoria. Quindi l'idea che questo nuovo pianeta, Barnard's Star B, sia abitato, per ora è molto inverosimile.
Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU
Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY
Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

Commenti

    Prossimi video